Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA SARDEGNA

Città e Campagna. Culture, insediamenti economia (secc. VI-IX)

Saranno Rossana Martorelli, Andrea Pala e Maura Picciau, rispettivamente Preside della Facoltà di Studi Umanistici, Professore di Storia dell’Arte Medievale e Soprintendente ABAP di Cagliari e Oristano a presentare - all'interno della rassegna Racconti e Paesaggio, a presentare il libro Città e Campagna. Culture, insediamenti economia (secc. VI-IX), Mantova (Archeologia Barbarica 2, 2018), a cura di Caterina Giostra, Professore associato di Archeologia cristiana e medievale all’Università Cattolica di Milano.

Quando - Giovedì 14 novembre 2019, ore 19.00
Dove - Aula Coroneo, Cittadella dei Musei, P.zza Arsenale - Cagliari

Il libro - Città e Campagna. Culture, insediamenti economia (secc. VI-IX)
Il volume è l'autorevole prodotto di una giornata di Studi, organizzata dall'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano in collaborazione con il polo Museale del Friuli Venezia Giulia e il Museo Archeologico Nazionale di Cividale del Friuli nel maggio 2017. Il tema centrale è costituito dalle dinamiche insediative in atto nel continente europeo tra il VI e il IX sec. a.C., con un interessante focus sui contesti longobardi in Italia emersi dalle più recenti indagini stratigrafiche. L'attenta analisi delle dinamiche di popolamento e del rapporto città-campagna che interessa il territorio esaminato, viene condotta attraverso l'approccio proprio della metodologia archeologica più all'avanguardia. Il volume offre un contributo importante al dibattito storiografico accompagnando il lettore verso la comprensione dell’archeologia nel suo approccio multidisciplinare. La lettura del record archeologico, condotta con gli strumenti dell'archeometria, dell'antropologia culturale e delle discipline affini produce uno studio complesso e multi sfaccettato, capace di descrivere il paesaggio nei suoi risvolti culturali oltre che socio-economici. L’analisi delle dinamiche del popolamento antico che ne scaturisce si carica di attualità attraverso la contestualizzazione delle tracce materiali che ha lasciato nel nostro paesaggio quotidiano, ancora foriere di nuova conoscenza per chi è capace di interrogarlo con gli strumenti dell’archeologia.

La curatrice - Caterina Giostra
Docente di Archeologia cristiana e medievale all’Università Cattolica di Milano, vanta una lunga esperienza nel campo della ricerca sia in ambito nazionale sia internazionale. Il fulcro tematico dei suoi studi è volto ad approfondire la conoscenza di importanti contesti archeologici di età gota e longobarda, in particolare si è occupata dell’analisi di alcune tra le più importanti necropoli longobarde rinvenute nel Nord Italia. Ha diretto o codiretto nel tempo numerose campagne di scavi in Italia e all’Estero.Ha curato e collaborato a mostre archeologiche e allestimenti museali di grande successo tra cui la recente mostra “Longobardi. Un popolo che cambia la storia” (Pavia, Castello Visconteo – Napoli, Museo Archeologico Nazionale – San Pietroburgo, Museo Ermitage, 2017-2018). E’ autrice di circa 130 pubblicazioni e costantemente impegnata nel campo della divulgazione scientifica. Inoltre é membro dell'European Association of Archaeologists, della Società degli Archeologi Medievisti Italiani e dell'Association pour l'Antiquité tardive.

Contatti
Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Cagliari e le province di Oristano e Sud Sardegna
via Cesare Battisti 2
tel. 070/20101
e-mail: sabap-ca@beniculturali.it