Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA SARDEGNA

SardegnaCinquecentine

Biblioteca Universitaria di Cagliari - Sala Settecentesca
SardegnaCinquecentine è il portale dedicato alle edizioni del XVI secolo italiane e straniere possedute da biblioteche della Regione Sardegna. Il sito ospita il catalogo on-line delle cinquecentine con relative localizzazioni e link a risorse digitali (immagini di frontespizi, colophon, illustrazioni particolarmente significative e, in qualche caso, l’intera copia digitalizzata del documento) oltre a sezioni che presentano una selezione di link ad altri OPAC, riferimenti a repertori, altri contenuti di approfondimento.
Il catalogo, attualmente popolato da oltre 6.000 notizie bibliografiche relative a cinquecentine possedute dalle biblioteche aderenti al Polo regionale SBN Sardegna (CAG), verrà implementato con i record di tutte le altre biblioteche del territorio regionale che possiedono edizioni del XVI secolo. A conclusione del progetto, sarà possibile effettuare la ricerca su circa 65 biblioteche di diversa tipologia istituzionale per un posseduto complessivo di oltre 11.000 volumi.

Il progetto – Si tratta della naturale ripresa e prosecuzione delle attività promosse dalla Regione Sardegna a partire dal 1978 con il progetto di Censimento, catalogazione e restauro del materiale bibliografico raro e di pregio confluito, dal 1981, nel progetto nazionale "Censimento e catalogazione del materiale librario antico, raro e di pregio" dell’Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche (ICCU) con la finalità di individuare e descrivere edizioni stampate tra il 1501 e il 1600 in Italia, in qualsiasi lingua, e all'estero in lingua italiana, possedute dalle biblioteche italiane. La Regione avviò uno specifico programma di “Censimento e catalogazione delle edizioni del XVI secolo” conservate presso le biblioteche del territorio regionale, ampliando l’indagine anche alle edizioni straniere. Nel progetto, dopo una preliminare analisi delle istituzioni locali e dei fondi antichi in esse conservati, furono coinvolte 69 biblioteche per un totale di 9.360 opere catalogate su oltre 11.000 volumi censiti. Una volta concluso il censimento, venne avviata la catalogazione, sulla base delle regole nel frattempo elaborate dall’ICCU.
Oggi, in considerazione delle mutate condizioni del contesto generale in cui operano le biblioteche e, in particolare, del percorso di informatizzazione e della disponibilità dei cataloghi online, il progetto può essere realizzato con l’utilizzo di una piattaforma digitale.

Vai al portale SardegnaCinquecentine

Per informazioni, segnalazioni o proposte
cinquecentine@regione.sardegna.it