Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA SARDEGNA

Il Giudicato di Cagliari. Storia, società, evoluzione e crisi di un regno sardo

Corrado Zedda presenta il saggio Il Giudicato di Cagliari. Storia, società, evoluzione e crisi di un regno sardo (Arkadia Editore)

Quando - Mercoledì 28 giugno 2017 ore 19:00
Dove - Hostel Marina, Scalette Santo Sepolcro - Cagliari

Interverranno con lo storico, Marco Cadinu, docente di Storia dell'Architettura presso l'Università di Cagliari, Gabriele Colombini, Direttore editoriale della collana Arkadia Historica Paperbacks, e l'Architetto Raimondo Pinna.

I giudicati furono un fenomeno storico peculiare della Sardegna. L’idea alla base del saggio di Zedda nasce dalla necessità di superare una storia più idealizzata e monolitica che reale, ed evidenziare i caratteri peculiari di una Sardegna che ebbe la sua importanza nel Medioevo euromediterraneo. Il Giudicato di Cagliari illustra come il giudicato cagliaritano possedette una sua peculiare identità culturale, riscontrabile particolarmente in una "grecità" esibita grazie all’uso di strumenti che richiamavano la prestigiosa tradizione bizantina: carte e sigilli in caratteri greci o intitolazioni che richiamavano concessioni ottenute dal potere imperiale di Bisanzio. Il giudicato cagliaritano e i suoi sovrani seppero comunque sviluppare un percorso storico originale che, passando per una piena integrazione all’interno della cristianità occidentale, si svilupperà nei secoli portando alla definizione di un proto Stato medioevale che cercò di superare i limiti dell’organizzazione giudicale.

Corrado Zedda, laurea e doppio dottorato di ricerca in Storia medioevale, diploma in archivistica e paleografia, ha svolto attività di ricerca presso il Dipartimento di Filologia Classica e Glottologia dell’Università di Cagliari e il Dipartimento di Studi Storici e Artistici dell’Università di Palermo. Contrattista presso l’Università di Corte in collaborazione col Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura dell’Università di Cagliari, è autore di numerose pubblicazioni su riviste scientifiche e di monografie, tra le quali Cagliari. Un porto commerciale nel Mediterraneo del Quattrocento, Napoli 2001; L’ultima illusione mediterranea. Il comune di Pisa, il regno di Gallura e la Sardegna nell’età di Dante, Cagliari 2006. È curatore del volume monografico: 1215- 2015. Ottocento anni della fondazione del Castello di Castro di Cagliari.

L'evento è organizzato in collaborazione con la Libreria Mieleamaro Cagliari e l'Hostel Marina.

Contatti:
Arkadia Editore
Tel. 070 6848663
ufficiostampa@arkadiaeditore.it
www.arkadiaeditore.it