Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA SARDEGNA

La mia mano e Sotto la luna

Lo scrittore e illustratore Fuad Aziz presenta i suoi nuovi libri illustrati La mia mano e Sotto la luna (Artebambini 2017) che arrivano dopo quelli pubblicati con la stessa casa editrice negli anni precedenti: Il mio colore (2013), La finestra viola (2014) e Come me (2015).

Fuad Aziz incontra i bambini in compagnia di Giacomina Foddai e Maria Elena Cao
Quando - venerdì 17 marzo 2017 ore 9:00
Dove - Opera Gesù Nazareno - Sassari

Laboratori riservati ai bambini della scuola dell'infanzia
ore 10:30 alla Mater Purissima di via Roth
ore 14:15 alla scuola dell'infanzia di via Nievo nella sede di via Manzoni (piccolo) dell'Istituto comprensivo Monte Rosello Alto.

L'ultimo appuntamento, aperto a tutti, è da Koinè Libreria Internazionale alle ore 18:00, con Maria Sechi.

Sotto la luna di Gianfranco Staccioli. Illustrazioni di Fuad Aziz.
In un tempo dove tutto sfugge e la vita si consuma nella fretta, ritrovarsi "sotto la luna" con un bambino non può che fare bene. Al piccolo e all'adulto. In queste pagine, melodie antiche e universali ci invitano a non aver paura di cantare e inventare ninne nanne, per consegnare alla tradizione che verrà le nostre storie e i nostri pensieri. Contiene un CD con le ninne nanne della tradizione italiana.

La mia mano. Quante cose può fare la mia mano? Può toccare il sole, vestirsi di sogni, proteggere la natura, aiutare gli altri..

Fuad Aziz, nato nel Kurdistan Iracheno nel 1951, si è diplomato all’Accademia di Belle Arti di Baghdad nel 1974 e all’Accademia di Belle Arti di Firenze nel 1977, città dove vive da oltre trent’anni. Artista poliedrico ed eclettico è arteterapeuta, scultore, pittore, scrittore ed illustratore di fiabe per bambini; la sua opera è al servizio della Pace, della Libertà e della conoscenza reciproca. È autore di numerose mostre personali e collettive in Italia ed all'estero e di opere permanenti in varie città. Tra i suoi libri, Ogni bambino ha la sua stella (Fatatrac, 2000), La primavera viene d’improvviso (Fatatrac, 2000), Kurdistan: le antiche città tra i monti (Sinnos, 2005), Non tagliate quell’albero (Lineadaria, 2008), Chiudi gli occhi (Sinnos, 2008) e quelli pubblicati con Artebambini.