Conversando di libri

Il Tea Letterario torna a riunirsi mercoledì 8 giugno alle 17:00, presso la Biblioteca Simpliciana.

Olbia, Biblioteca Simpliciana
Olbia, Biblioteca Simpliciana
Il Tea Letterario torna a riunirsi mercoledì 8 giugno alle 17:00, presso la Biblioteca Simpliciana.

Quando e dove
mercoledì 08/06/2022

Olbia

Questi i libri su cui si converserà: Fontamara di Ignazio Silone e La straniera, di Claudia Durastanti.

Fontamara
Nei primi anni della dittatura fascista a Fontamara, "un antico e oscuro luogo di contadini poveri nella Marsica", i "cafoni" subiscono soprusi e ingiustizie così antichi da sembrare naturali come la neve e il vento. Berardo Viola, che porta una scintilla di ribellione, subirà le torture della milizia fascista e sarà ucciso, ma assurgerà a emblema di un nuovo, seppure ancora impreciso e velleitario, livello di dignità.
Opera intessuta di una precisa verità storica, Fontamara fonde la ballata popolare, la parabola evangelica e la satira politica in una partitura corale che si fa violenta denuncia di ogni ingiustizia.

La straniera
Tra la Basilicata e Brooklyn, da Roma a Londra, dall’infanzia al futuro, il nuovo libro dell’autrice di "Cleopatra va in prigione", è un’avventura che unisce vecchie e nuove migrazioni, un viaggio alla scoperta di identità molteplici e amori unici ed il ritratto indimenticabile di una famiglia e di un mondo apparentemente lontani che ci parla con assoluta precisione di oggi.
La straniera è il racconto di un’educazione sentimentale contemporanea, disorientata da un passato magnetico e incontenibile, dalla cognizione della diversità fisica e di distinzioni sociali irriducibili, e dimostra che la storia di una famiglia, delle sue voci e delle sue traiettorie, è prima di tutto una storia del corpo e delle parole. In cui, a un certo punto, misurare la distanza da casa diventa impossibile.

Info
 bibliotecasimpliciana@comune.olbia.ot.it