A Sassari e Porto Torres due presentaziono di "Vintage: rock e dintorni nella Sassari degli anni '80"

Riccardo Frau presenterà il suo libro il prossimo giovedì, alla D’Alessandro Boutique & Cafè in via Cavour e il 18 ottobre da Koinè a Porto Torres.

"Vintage: rock e dintorni nella Sassari degli anni '80"
"Vintage: rock e dintorni nella Sassari degli anni '80"
Riccardo Frau presenterà il suo libro il prossimo giovedì, alla D’Alessandro Boutique & Cafè in via Cavour e il 18 ottobre da Koinè a Porto Torres.

Quando e dove
giovedì 08/10/2020

Sassari
domenica 18/10/2020

Porto Torres

A Sassari e Porto Torres, l'autore Riccardo Frau presenterà il suo libro Vintage: rock e dintorni nella Sassari degli anni '80 (Alfa Editrice),

A Sassari l'evento si terrà nell'elegante cornice offerta da D’Alessandro Boutiuque & Cafè di Sandro Satta, vice presidente dell’Associazione Centro Cavour, ln un appuntamento organizzato ad hoc e realizzato in collaborazione con la libreria Koinè di Aldo Addis-
Dialogherà con l’autore il giornalista Pier Luigi Piredda.
Mentr nell'incontro di Porto Torres la presentazione sarà il 18 ottobre e dialogherà con l’autore Giorgio Perantoni-

La copertina del libro [file. pdf]

Gli appuntamenti
Domani giovedì 8 ottobre, alle ore 19,30, alla D’Alessandro Boutique & Cafè in via Cavour, a Sassari Sabato 18 ottobre, alle ore 18.00, alla Libreria Koinè nel C.so Vittorio Emanuele 40 a Porto Torres

Il libro - Vintage: rock e dintorni nella Sassari degli anni '80
Il volto rock della Sassari anni ottanta raccontato nel cuore pulsante della città, in via Cavour, nel luogo in cui l’Associazione Centro Cavour da anni ormai porta avanti un progetto di riqualificazione dello spazio e coinvolgimento della comunità, che passa per allestimenti e arredo urbano, certo, ma anche per l’organizzazione di manifestazioni a tema e eventi culturali che possano catalizzare l’attenzione, animare il centro cittadino e offrire opportunità ai cittadini.
Un viaggio alla scoperta del rock che proprio in città, negli eighties, ha scritto alcune delle sue pagine più dense e regalato alla platea le sue espressioni più intense. Un movimento che cresce e sviluppa sull’impulso di band e manager, che esce allo scoperto e si afferma sulla dimensione regionale riuscendo a proiettarsi anche sulla penisola. Una storia - in parte autobiografica ma ancorata al vivere della dimensione giovanile cittadina in una Sassari florida e vivace - che per la prima volta si racconta in un un’unica opera grazie a materiali d'archivio, oltre 100 illustrazioni vintage, con articoli di stampa dei quotidiani locali, foto d’archivio, locandine, biglietti di concerti, testimonianze dei protagonisti sulla scena dell’epoca e una vasta bibliografia. L’occasione per scoprire un lato affascinante e particolare della città di Sassari. L’occasione per vivere, nel doveroso e garbato rispetto delle giuste distanze, la città di Sassari.

L'autore - Riccardo Frau
Avvocato e dirigente bancario, è autore di decine di saggi giuridici nell’ambito del diritto civile, bancario e assicurativo. Già borsista del C.N.R. e docente a contratto di diritto privato all’Università di Sassari, ha collaborato, con gruppi di ricerca, pubblicazioni e conferenze con le Università di Barcellona e di Bilbao. In ambito musicale, durante gli studi universitari ha fatto parte di una delle formazioni rock più attive in città negli anni ’80, incidendo il primo disco nel 1983 e partecipando a tutti i principali eventi rock in Sardegna di quel periodo, come Musica Musica, Rokkarea e Rockhaus. Nel 1984 è stato conduttore di una rubrica rock per una delle radio libere locali ed è stato ospite per un’intervista ad una puntata radiofonica di RAI RadioUno. Fondatore nel 1988 del primo gruppo blues di Sassari, con le sue formazioni più recenti ha suonato sia alla manifestazione Ichnos, per il rientro della Brigata Sassari da Nassirya, sia alla XXIV edizione del Festival Narcao Blues, oltre che ad eventi a Milano, Bari e Lucca. Con i suoi gruppi ha suonato in alcuni dei principali teatri dell’Isola (Verdi, Civico e Ferroviario a Sassari, Le Grazie a Nuoro, Olimpia a Porto Torres, Tonio Dei a Lanusei). Nel 2014 ha prodotto il disco “Milestones”, esposto al Rolling Stones Museum in Slovenia. Nel 2016 e nel 2019 ha organizzato e partecipato a due concerti nel carcere di massima sicurezza di Sassari-Bancali.