Una Comunità educante per una educazione Attiva

A cura di Francesca Romana Grasso. Organizzato dal Festival Tuttestorie 2020 in collaborazione con Exma Exhibiting and Moving Arts

Libreria Tuttestorie
Libreria Tuttestorie

Quando - Venerdì 9 ottobre dalle 16,30 alle 20,00
Dove - Sala Conferenze – Exma, via San Lucifero 71 Cagliari
Destinatari - educatori per la prima infanzia; educatrici/ori del nido; insegnanti della scuola dell’infanzia; operatori/trici culturali e sociali e bibliotecari/e che lavorano con la fascia 0-6 anni; adulti e genitori.

Incontro in presenza nel rispetto delle regole Covid

Contenuti del corso - Nel 2020, in larghissima parte a causa delle mutate condizioni sanitarie in cui viviamo, l’espressione "Comunità educante" è tornata in voga. Ma a cosa si riferisce esattamente? Se educare significa favorire l’emersione dei saperi, delle curiosità e dei bisogni delle persone, una comunità che voglia essere educante deve dotarsi di strumenti per riconoscere i vari interessi e le necessità delle persone. Il corso si propone di favorire questa conoscenza in riferimento a bambini e bambine 06 attraverso una panoramica di figure chiave dell’educazione attiva o che a esse si sono ispirate: Johan Heinrich Pestalozzi, Jean Marc Gaspard Itard, Emmi Pikler, Maria Montessori, Henri Wallon, Elinor Goldschmied, Bruno Munari. (ulteriori info su Libraesva ESG ha rilevato un possibile tentativo di phishing da "tuttestorie.musvc2.net" www.tuttestorie.it)

Per modalità di iscrizione, costi e altre informazioni clicca qui

Contatti
Libreria Tuttestorie tel. 070659290