Contributi MiBACT alle biblioteche per acquisto libri

Pubblicato il D.M. n. 267 del 04.06.2020 di sostegno all'editoria libraria.

Bonorva, Biblioteca comunale
Bonorva, Biblioteca comunale

6 luglio 2020 - Pubblicato il D.M. n. 267 del 04.06.2020 di sostegno all'editoria libraria.
L’articolo 1 "Riparto di quota parte del Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali di cui all’art. 183, comma 2, del decreto-legge n. 34 del 2020" al comma 1 prevede che "Una quota, pari a euro 30 milioni per l’anno 2020, del Fondo emergenze imprese istituzioni culturali di cui all’articolo 183, comma 2, del decreto-legge 19 maggio 2020, n.34, è destinata al sostegno del libro e della filiera dell’editoria libraria tramite l’acquisto di libri".

Beneficiari - Le risorse di cui all’articolo 1, nei limiti della spesa ivi autorizzata, sono assegnate alle biblioteche, aperte al pubblico, dello Stato, degli enti territoriali e dei soggetti beneficiari ai sensi della legge 17 ottobre 1996, n. 534, e della legge 28 dicembre 1995, n. 549, per l’acquisto di libri fino a un massimo di:
a) 1.500 euro per le biblioteche con un patrimonio librario fino a 5.000 volumi;
b) 3.500 euro per le biblioteche con un patrimonio librario di oltre 5.000 volumi e fino a 20.000 volumi;
c) 7.000 euro per le biblioteche con un patrimonio librario di oltre 20.000 volumi

Le istanze potranno essere presentate, esclusivamente in formato digitale tramite l’apposito applicativo telematico accessibile al seguente link:
www.librari.beniculturali.it/it/contributi/FEIB

Termine ultimo per l'accesso all’applicativo - L'accesso sarà consentito, a seguito di proroga fino alle ore 24:00 del 22 luglio 2020.

Tutte le informazioni sul sito del MiBACT