Uomo e Natura 2021

Prima edizione del festival comunitario di Curcuris (Or).

Curcuris 2021
Curcuris 2021
Prima edizione del festival comunitario di Curcuris (Or).

Quando e dove
venerdì 23/07/2021

Curcuis

Da venerdì 23 luglio al 15 settembre a Curcuris (Or) si terrà la prima edizione del festival comunitario Uomo e Natura.

Il festival - Il festival è stato ideato dall’amministrazione comunale e dal sindaco Raffaele Pilloni, con l’obiettivo di accrescere la coesione sociale attraverso mirate azioni culturali che, in questa prima edizione, propongono un’ampia ed eterogenea riflessione sui vari profili del rapporto tra uomo e natura.
Concerti, spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche, dibattiti, presentazioni editoriali, esposizioni fotografiche e azioni d’arte estemporanea sul territorio caratterizzeranno la manifestazione nel piccolo centro di circa trecento abitanti, nel cuore della Marmilla.
Il festival è realizzato con il sostegno del Comune di Curcuris, in collaborazione con l’Associazione Turistica Pro-Loco di Curcuris guidata dal suo presidente Mauro Zucca.

Il programma letterario - Nell'ambito del festival è prevista la presentazione del libro "Il racconto e la vita: Albeschida e dintorni", dello psichiatra e psicoterapeuta Antonio Cesare Gerini, con la partecipazione della regista e pedagogista Monica Porcedda.

Alle 19:00, a Curcuris in piazza Municipio

Il libro - Il libro racconta episodi di vita legati all’associazione di volontariato Albeschida (della quale Gerini è presidente), nata circa vent’anni fa insieme al Centro di Salute Mentale di Carbonia per promuovere e supportare attività risocializzanti destinate ai sofferenti psichici. Seguirà la rappresentazione teatrale "Rimedius", di Albeschida Teatro, promossa nell’ambito della quinta edizione del festival Spazi di Frontiera a cura dell’Associazione Culturale Teatrale La Cernita, con la consulenza alla regia di Giampietro Orrù e Maura Grussu, della compagnia Fueddu e Gestu. L’opera fotografa episodi di una classe di ragazzini indisciplinati e della loro maestra, con l’obiettivo di dare una risposta concreta al discorso di "terapia" e del ”prendersi cura”.

Contatti
s.cavagnino@gmail.com