#iorestoacasa: i progetti delle Biblioteche della Marmilla per fronteggiare l'emergenza

Il Sistema Bibliotecario della Marmilla e il suo "Bibliosalotto della Marmilla" insieme al progetto della società Sisar "Biblioteca a casa tua".

Villamar, biblioteca comunale: Sezione Storia Geografia Tavoli per la lettura
Villamar, biblioteca comunale: Sezione Storia Geografia Tavoli per la lettura

Anche in Sardegna le biblioteche si sono attrezzate per proporre nuovi servizi dettati dall'emergenza del distanziamento sociale che stiamo vivendo tutti in questo periodo d'emergenza.

In particolare le biblioteche della Marmilla hanno predisposto per i loro utenti e appassionati diversi progetti.

Uno dei progetti è presentato dal Sistema Bibliotecario della Marmilla e si chiama Bibliosalotto della Marmilla e prevede dei collegamenti sulla pagina Facebook in cui presentare incontri con autori, letture animate e laboratori per grandi e piccini.

Altre info qui sulla pagina Facebook del Sistema Bibliotecario della Marmilla.

Un altro progetto denominato Biblioteca a casa tua. Innanzitutto L'ora delle storie è stato proposto dalla società Sisar che gestisce alcune biblioteche della Zona
Maria Antonietta Medda, che lavora a Baressa,Comune della Marmilla, spiega il progetto così: Organizzeremo videoletture in diretta nella nostra pagina facebook o con gruppi WhastApp, registreremo video, poi pubblicati sui social, tutorial per laboratori creativi a casa, come sul riciclo. Forniremo consigli sui musei, che si possono visitare in modo virtuale e su altre iniziative culturali presenti nella rete. Infine con la piattaforma Mlol, alla quale i nostri utenti si possono iscrivere chiamando in biblioteca, garantiremo il prestito di libri in formato digitale.
(Fonte articolo de L'Unione Sarda di Antonio Pintori - 14 marzo 2020)

Altre informazioni sono reperibili sul sito del Comune di Baressa alla pagina del progetto.