Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA SARDEGNA

Laboratorio didattico “Cagliari per filo e per segni” alla MEM

Cagliari, MEM laboratorio Cagliari, MEM laboratorio
Come ogni anno gli operatori dell’Associazione La Pleiade accoglieranno, negli spazi della Cineteca Sarda alla MEM, gli alunni delle scuole elementari e medie di Cagliari e hinterland.
L’obiettivo principale è offrire agli studenti una visione d’insieme, una ricostruzione organica in grado di evocare una rappresentazione ideale di Cagliari nel tempo, al fine di suscitare un’appartenenza emotiva, spesso persa o non posseduta.
Gli alunni scoprono la loro città, attraverso la lettura di documenti tratti dall'Archivio Storico del Comune di Cagliari: fonti scritte, documenti cartografici, antiche piante della città, immagini di ieri, pagine letterarie di viaggiatori, uomini politici e intellettuali del passato.
Il progetto si arricchisce con immagini della Cagliari contemporanea e con l’attività sul campo che, attraverso l’utilizzo dei sensi, facilita la conoscenza dell’oggi e il raffronto tra il passato e il presente.

I laboratori si svolgeranno a partire dal mese di marzo sino a maggio 2019.

Primo appuntamento:
Quando - Mercoledì 13 marzo dalle 9.00 alle 13.00
Dove - Cineteca Sarda alla MEM (Mediateca del Mediterraneo) in via Mameli 164 a Cagliari

L’iniziativa voluta dal gruppo di operatori didattici dell’Associazione La Pleiade ha trovato nella Mediateca del Mediterraneo di Cagliari lo spazio ideale per la sua realizzazione.
Gli studenti sono accolti nella struttura grazie alla disponibilità della Direzione della MEM, del direttore della Cineteca sarda e del personale della MEM.

L’attività del laboratorio si articola in varie fasi:
- il filo rosso: Cagliari dal passato al presente, osservazione e attività con le piante e le carte della città;
- il filo giallo: esplorazione virtuale del territorio cittadino con l’ausilio di brevi testi e immagini;
- i giochi: "Il gioco delle tre carte", ieri e oggi (riconoscere spazi cittadini nel passato e nel presente); "Sa panettera", gioco a squadre (riconoscere alcuni aspetti significativi della città di Cagliari);
- il filo verde: percorso guidato tra le vie del centro storico, osservazione diretta del territorio e verifica delle conoscenze acquisite. Percorso sensoriale tra presente e passato;
- il filo bianco: laboratorio artistico "Cagliari la città dei ragazzi", progetto volto a produrre liberi interventi artistici e eventi interdisciplinari nello spazio urbano.

Gli alunni e gli operatori della Pleiade che hanno partecipato al percorso didattico esporranno i propri lavori con la Mostra "Lascia un segno".

L'Associazione Culturale La Pleiade
L’Associazione è costituita da un gruppo di insegnanti che dal 1980 si occupano di ricerca storica, in particolare di storia locale.
Il gruppo che costituisce la Pleiade ha avviato numerose ricerche sulla storia sarda in collaborazione con l’Università degli studi di Cagliari, con il CIRD e poi con l’ISSRA.
Le esperienze didattiche con le scuole hanno palesato il crescente interesse della classe docente verso le iniziative che accostano gli alunni alla conoscenza del territorio in cui vivono, del proprio vissuto, delle proprie radici.
Da tali considerazioni nasce la proposta di attivare laboratori con le scuole sulla storia di Cagliari, le sue tappe significative, la crescita cittadina, le scelte, le difficoltà, i rapporti con la politica nazionale.

Per informazioni
ass.lapleiade@tiscali.it
www.facebook.com/lapleiadeassociazioneculturale

La locandina [file .pdf]