Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA SARDEGNA

Michelangelo Pira - Identità, lingua e cultura

La Biblioteca Gramsciana Onlus, con il sostegno della Regione Autonoma della Sardegna, in collaborazione con l’ISSASCO e l’Archivio di Stato di Oristano e il Comune di Ales, ha organizzato un evento dedicato a Michelangelo Pira.

Primo appuntamento con Luigi Manias della Biblioteca Gramsciana, Walter Falgio e Daniele Sanna dell’ISSASCO, poi Stefano Giaccone, al quale è stata affidata l’esecuzione di alcune canzoni di rivolta e Paolo Vanacore, che leggerà alcuni brani da La rivolta dell’oggetto.

Sessione serale ad Ales nella Casa Natale di Antonio Gramsci con Giacomo Mameli, giornalista, Mario Faticoni, attore e Felice Tiragallo, docente di antropologia all'Università di Cagliari. Stefano Giaccone e Paolo Vanacore proporranno un contrappunto di canzoni e letture.

Quaranta anni fa Michelangelo Pira affidava all'editore Cedam la pubblicazione della sua opera maggiore La rivolta dell’oggetto, nella quale indagava temi di importanza vitale per la società sarda: lingua, identità, cultura, scuola impropria, eutopia, rapporto città campagna... Ma la tesi fondamentale sostenuta da Pira nell'affrontare il problema dell’identità è che questa trova la piena realizzazione attraverso il ribaltamento del rapporto di dipendenza della cultura sarda.
Pira ritenne così possibile uno sviluppo alternativo dell'organizzazione sociale e educativa in cui, estinto lo Stato, la società diventava la base di un'educazione continua.

La locandina [file. pdf]

Quando - venerdì 7 dicembre 2018, dalle 9.00 alle 13.00
Dove - Archivio di Stato di Oristano

Quando - venerdì 7 dicembre 2018 dalle 170 alle 2.00
Dove - Casa Natale di Antonio Gramsci - Ales

Contatti
Biblioteca Gramsciana Località Marraconi - Ales
E-mail: bibliotecagramsciana@libero.it