Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA SARDEGNA

Ken Saro -Wiwa: storia di un ribelle romantico

A Uri si terrà la presentazione del romanzo a fumetti di Roberta Balestrucci Fancellu con le illustrazioni di Anna Cercignano Ken Saro -Wiwa: storia di un ribelle romantico (Becco Giallo editore) con l'organizzazione della Biblioteca "G. M. Cherchi", del Comune, del Sitema bibliotecario Coros Figulias, della cooperativa CoMeS di Sassari e della Libreria Azuni di Sassari.
L'incontro rientra tra gli eventi per i festeggiamenti dei quarant'anni dell'istituzione della Biblioteca comunale. Modera Emiliano Longobardi.

La locandina [file. pdf]

Della stessa autrice, verrà presentato anche il libro Imon. La madre terra (Radici future), con le illustrazioni di Ezio Castagna.

Quando - 9 luglio 2018, ore 18.30.
Dove - Biblioteca comunale, Via Sassari, 22 - Uri

Il libro - Ken Saro -Wiwa: storia di un ribelle romantico
È la prima biografia a fumetti su Ken Saro-Wiwa. Scrittore, autore televisivo, politico, attivista per i diritti sociali, è stato uno degli intellettuali più influenti dell’Africa contemporanea.
Portavoce delle rivendicazioni delle popolazioni del Delta del Niger contro lo sfruttamento economico e ambientale da parte delle multinazionali straniere — una su tutte l’impero petrolifero Shell — nel maggio del 1994, in pieno contrasto con il governo autoritario nigeriano, viene arrestato con l’accusa di essere il mandante di alcuni omicidi. Viene impiccato il 10 novembre con altri otto attivisti del Mosop, il Movimento per la Sopravvivenza del Popolo Ogoni, fondato da Saro-Wiwa per contrastare con mezzi non-violenti la progressiva distruzione della regione, causata dall’inquinamento petrolifero prodotto dalle multinazionali presenti nell’area del Delta.

Le autrici -
Roberta Balestrucci Fancellu
è nata nel 1983 a Macomer dove vive e lavora. Appassionata da sempre di letteratura per l’infanzia e narratrice per professione, nel Centro servizi culturali di Macomer si occupa di laboratori nelle scuole, formazione e promozione alla lettura. Dal 2013, organizza il primo Festival sulla legalità in Sardegna “Conta e cammina–La legalità appartiene al tuo sorriso”.

Anna Cercignano
Toscana di origine, disegna,dipinge, decora e scarabocchia da quando ha memoria. Dopo aver ottenuto un diploma al Liceo Artistico di Lucca, frequenta la scuola di Fumetto a Firenze e per anni si dedica ai più disparati mestieri. Ma adesso qualcosa è cambiato: nel 2016 parte per la Francia decisa a cominciare una nuova avventura in ambito artistico.

Contatti
​Biblioteca comunale “G. M. Cherchi”, Via Sassari, 22 - Uri
Tel. 079 419685
e mail uri@corosfigulinas.it