Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA SARDEGNA

Bachisio Bandinu al Centro CSC UNLA di Oristano

Per la rassegna letteraria Leggendo Ancora Insieme - VII Edizione 2018, in collaborazione con il Centro Servizi Culturali UNLA, Bachisio Bandinu presenta "Sa manu de s'umbra" (Domus de Janas - 2016) in lingua sarda e "Il cammino lento dell'ombra" (Il Maestrale - 2017).
Dialoga con l'autore Paolo Pillonca.
Letture a cura di Isabella Tore e Pino Porcu.

Quando - Venerdì 16 marzo, ore 17.00
Dove - Sala Centro Servizi Culturali UNLA - Oristano

Il libro
La storia di Frantziscu e dell'ombra che lo segue sin dalla sua nascita. E nella storia del protagonista c'è la vita dello stesso Bandinu.
Pur partendo da una prospettiva individuale, il lavoro si offre ad una lettura più ampia che rimanda al dibattito complesso sull’identità e sulla lingua dei sardi (che l’autore definisce parlata materna e luce del cuore), di cui Bandinu è voce autorevole.

L'autore
Bachisio Bandinu (Bitti 1939), intellettuale, pubblicista e studioso di cultura popolare. Laureato in Lettere, ha conseguito il diploma in giornalismo e in radio televisione presso la Scuola delle Comunicazioni Sociali dell'Università Cattolica di Milano. È stato collaboratore del «Corriere della Sera» e direttore de «L'Unione Sarda». Fra i suoi libri ricordiamo: Il re è un feticcio (Rizzoli 1976, scritto con Gaspare Barbiellini Amidei), Costa Smeralda (Rizzoli 1980) aggiornato in Narciso in Vacanza (AM&D 1994), Lettera a un giovane sardo (Della Torre 1996), La maschera, la donna, lo specchio (Spirali 2004), Il quinto moro. Soru e il sorismo (Domus de Janas 2007, scritto con Salvatore Cubeddu); Pro s’indipendèntzia (in sardo e italiano; Il Maestrale 2010); Noi non sapevamo (in italiano e sardo logudorese/campidanese/gallurese; Il Maestrale 2016). Nella narrativa ha esordito con L’amore del figlio meraviglioso (Il Maestrale 2011).

Contatti
Centro Servizi Culturali U.N.L.A. di Oristano - Dal 1967 Cultura Sempre Condivisa
Via Carpaccio, 9 09170 Oristano
tel. 0783/211656
e-mail mediateca@centroserviziculturali.it