Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA SARDEGNA

"Di carta e di terra".

5 luglio 2017 - Venerdì 7 e sabato 8 luglio 2017 a Villanovaforru la prima edizione del laboratorio di cultura sul territorio "Di carta e di terra". Filosofi, amministratori, tecnici e ambientalisti a confronto su paesaggio, racconto dei luoghi e futuro dei nostri paesi. Tra gli ospiti il filosofo Massimo Venturi Ferriolo, la sindaca piemontese Matilde Casa, processata per aver trasformato un terreno edificabile in suolo agricolo, e l’urbanista del Politecnico di Milano Paolo Pileri.

Una riflessione sulla terra, sulla cultura che nasce dal racconto dei luoghi, l'incontro tra chi vive sul territorio e chi lo fa rivivere nelle pagine di un libro. Tutto questo è "Di carta e di terra”, in programma a Villanovaforru venerdì 7 e sabato 8 luglio. «Non un festival - come spiega il sindaco Maurizio Onnis - ma un laboratorio di cultura sul territorio. Un laboratorio in cui il territorio e la sua gente riflettono su se stessi, per aprire nuove strade al futuro dei nostri paesi». Una due giorni organizzata con l'associazione Lìberos che coinvolge filosofi, amministratori, tecnici e ambientalisti e si intreccia col festival Éntula.

Ospiti: il filosofo Massimo Venturi Ferriolo, esperto di paesaggio che alla trasformazione degli spazi ha dedicato molte pubblicazioni; la sindaca di Lauriano Matilde Casa, processata (e assolta) per aver “trasformato” un terreno edificabile in suolo agricolo e autrice con l’urbanista del Politecnico di Milano Paolo Pileri di un saggio sul tema. E poi ancora il giornalista e videomaker Maurizio Dematteis, che ha analizzato in un saggio il fenomeno sempre più frequente dalla fuga dalla città. il dirigente Giuseppe Mariano Delogu e l’ispettore e antropologo Fiorenzo Caterini, entrambi da anni in prima linea con il Corpo forestale della Sardegna nella tutela del patrimonio boschivo isolano. E infine Sandro e Maurizio di Massimo, autori di un manuale sulle piante spontanee commestibili, grande risorsa nutrizionale e culturale.

Il programma completo su liberos.it/eventi/di-carta-e-di-terra/1891