Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA SARDEGNA

Giornata Mondiale del Rifugiato

Il Progetto SPRAR "Accoglienza Metropolitana" (ex Emilio Lussu) della Città Metropolitana di Cagliari gestito dallʼAssociazione Cooperazione e Confronto Onlus (Comunità La Collina) organizza l'undicesima edizione della Giornata Mondiale del Rifugiato

Quando - venerdì 16 giugno 2017 dalle ore 18:30
Dove - Comunità La Collina - Serdiana

Programma:
Introduce Don Ettore Cannavera, Responsabile Associazione Cooperazione e Confronto (Ente Gestore Progetto SPRAR "Accoglienza Metropolitana")

- Antonio Lobina, Consigliere delegato Politiche Sociali Città Metropolitana di Cagliari (Ente Titolare del Progetto SPRAR "Accoglienza Metropolitana")

- Filippo Spanu, Assessore degli Affari Generali Regione Sardegna
- Massimo Zedda, Sindaco della Città Metropolitana di Cagliari
- Marcello Oggianu, Dirigente Area Immigrazione Prefettura di Cagliari
- Pierluigi DʼAngelo, Questore di Cagliari
- Emiliano Deiana, Presidente Anci Sardegna

Ottavio Olita dialoga con:
- Giovanni Maria Bellu, Giornalista e scrittore de I Fantasmi di Porto Palo
- Davide Enia, Drammaturgo, attore teatrale e scrittore di Appunti per un naufragio

Street Books– scrittori, lettori e libri a Dolianova, festival letterario giunto alla seconda edizione, è partner nell’organizzazione dell’evento e aprirà il suo ricco e fitto cartellone proprio con questa celebrazione.

Mai come in questo momento è necessario ribadire con forza che accogliere un rifugiato è un dovere morale e accoglierlo dignitosamente è un obbligo per un paese che voglia definirsi civile e democratico. I continui attacchi alle Organizzazione non governative che nel Mediterraneo salvano la vite dei profughi, richiamano alla nostra attenzione la tragica sequela di naufragi che si sono succeduti negli anni.