Indagine ISTAT sulle biblioteche

Ha preso avvio l'indagine che tende a ricostruire una mappatura aggiornata ed esaustiva delle biblioteche presenti sul territorio nazionale.

Collinas, Biblioteca Comunale G.B. Tuveri: Sezione ragazzi
Collinas, Biblioteca Comunale G.B. Tuveri: Sezione ragazzi

L’Istituto nazionale di statistica ha avviato, in collaborazione con il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (MiBACT), con le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, una indagine sulle biblioteche che fa seguito alla indagine, in forma short, effettuata nel 2018.

Oggetto della rilevazione - I quesiti vertono su caratteristiche strutturali, patrimonio posseduto, attività svolte, servizi erogati nel corso del 2019. Sono presenti anche tre quesiti sul Covid19 che intendono restituire una fotografia di come le biblioteche hanno affrontato la pandemia.

Finalità - Ricostruire una mappatura aggiornata ed esaustiva delle biblioteche presenti sul territorio nazionale.

Destinatari della mappatura - Biblioteche statali e non statali, sia pubbliche che private, presenti sul territorio nazionale e aperte al pubblico nell’anno 2019, che svolgono, con regolarità e continuità, servizio di conservazione e consultazione di volumi, opuscoli e/o altro materiale a stampa e multimediale.

Il Settore biblioteche e promozione della lettura della Regione Sardegna è a disposizione per supportare le biblioteche, sia nella fase di rilevazione/estrapolazione dei dati, sia nella fase di compilazione del questionario.
Eventuali quesiti possono essere inviati via e-mail a
 ccontini@regione.sardegna.it
 amessina@regione.sardegna.it

Periodo di rilevazione - La rilevazione sarà effettuata dal 16 Giugno 2020 al 19 Ottobre 2020.

Tutte le informazioni sono disponibili a questo indirizzo: www.istat.it/it/archivio/217094
Si suggerisce di consultare la Guida alla compilazione, reperibile sia sul sito dell'ISTAT che tra i ‘Documenti e istruzioni’ della piattaforma dedicata.