Nuovo manifesto per le biblioteche digitali

Pubblicato in forma di bozza il testo frutto del lavoro del Gruppo di lavoro AIB sulle biblioteche digitali.

Cagliari, Biblioteca della Città Metropolitana: Servizio internet
Cagliari, Biblioteca della Città Metropolitana: Servizio internet

15 giugno 2020, aggiornamento del 7 settembre 2020 - Il Gruppo di lavoro AIB sulle biblioteche digitali ha pubblicato il Nuovo manifesto per le biblioteche digitali.

Per consultare il Manifesto clicca qui

Il Manifesto è basato sulla precedente versione pubblicata nel 2005, di cui condivide l’impianto articolato in Principi (caratteristiche fondamentali), Modelli (riferimenti organizzativi e tecnologici, che rendono operativi i Principi) e Funzioni (attività rese possibili dall’adozione dei Modelli) e di cui riprende diversi concetti chiave quali la concezione delle biblioteche digitali come conversazioni (tesi 1), la loro individuazione sulla base dei servizi che forniscono (tesi 2) e l’identificazione della loro natura di luoghi di vita culturale, equivalente a quella di tutte le altre biblioteche (tesi 4).

Nella nuova versione il riferimento agli aspetti fondamentali delle biblioteche digitali e del contesto in cui esse operano viene aggiornato alle nuove evoluzioni tecnologiche e normative.

Il Manifesto è pubblicato in forma di bozza nella versione del 5 maggio 2020. I commenti possono essere inviati al Gruppo di lavoro sulle biblioteche digitali all'indirizzo  gbdig@aib.it.