Florinas in Giallo 2018

Dal 30 giugno al 30 settembre ritorna il festival "Florinas in giallo - L'isola dei misteri".

Florinas in Giallo 2018
Florinas in Giallo 2018
Dal 30 giugno al 30 settembre ritorna il festival "Florinas in giallo - L'isola dei misteri".

Quando e dove
sabato 30/06/2018

Florinas


Florinas in Giallo 2018
L'isola dei misteri
9^ edizione
Florinas, 30 giugno - 30 settembre 2018

Dal 30 giugno al 30 settembre ritorna l’estate da brividi di Florinas in giallo - L'isola dei misteri.
La nona edizione di Florinas in giallo è organizzata dal Comune di Florinas, con la segretaria organizzativa di Associazione Itinerandia e la direzione artistica di Cyrano - Libri, vino e svago e Libreria Azuni, in collaborazione con Società Umanitaria e Comes – Cooperativa mediateche sarde.

Tre mesi di incontri con gli autori, passeggiate letterarie, mostre di fumetti, spettacoli teatrali e proiezioni di film per le strade e le piazze del Paese.

Misteri, casi da risolvere, banditi leggendari tornati dal passato invadono le strade e le piazze di Florinas. La situazione è inquietante, ma niente paura. A indagare sugli arcani sta arrivando un manipolo formato da alcuni dei migliori scrittori in circolazione. Tutti ben armati di libri: gialli, noir, thriller e polizieschi. Saranno loro, insieme agli abitanti del paese, a guidare i lettori tra gli enigmi della nona edizione di “Florinas in giallo. L’isola dei misteri”, che quest’anno moltiplica gli eventi – dalla letteratura ai fumetti, dal cinema al teatro agli approfondimenti giornalistici – e, novità rispetto al passato, dura tutta l’estate.
Dal 30 giugno – con l’aperitivo di benvenuto per i primi ospiti Paola Barbato e Pasquale Ruju, romanzieri oltre che sceneggiatori di Dylan Dog e altri fumetti – al 30 settembre.
Tre mesi in compagnia di autori sardi, nazionali e internazionali. Tra di loro: Piergiorgio Pulixi, Sara Bilotti e la francese Dominique Manotti.

Gli spunti sono davvero tanti e articolati nei due tempi che scandiscono il festival: “A balla sola”, dal 30 giugno alla fine di agosto, e “A balla e istoccadas” dal 27 al 30 settembre. In entrambi, «ad intervistare gli autori saranno altri autori», anticipano i direttori-librai, « in una moltiplicazione di scrittori che conquisterà i lettori». Il primo tempo, “A balla sola”, viaggia su una serie di incontri mensili, distanziati tra loro per far crescere l’attesa tra l’uno e l’altro.

A settembre, invece, il ritmo si fa sincopato, con quattro giornate non-stop ricche di incontri, presentazioni e momenti conviviali. Su “a balla e istoccadas” gli organizzatori, fedeli alla linea del mistero che caratterizza il festival, per il momento non svelano troppo. Un’anticipazione ghiotta, però, la fanno: «un omaggio a Manuel Vazquez Montalbán, del quale ricorrono i 15 anni dalla morte, con la presentazione del primo fumetto tratto dalle avventure del detective Pepe Carvalho, realizzato da Hernán Migoya e Bartolomé Seguí». E poi un reading del regista e attore Daniele Monachella dedicato a Giovanni Tolu, leggendario bandito nato a Florinas nel XIX secolo.

Si parte sabato 30 giugno, alle 21 in Largo Brigata Sassari, con i primi due ospiti di Florinas in giallo, Paola Barbato e Pasquale Ruju presentati da Ignazio Caruso. Colleghi in casa Bonelli - sono due degli sceneggiatori di “Dylan Dog” e di altre serie a fumetti - Barbato e Ruju sono autori di thriller e di noir molto apprezzati dagli appassionati dei due generi.

Tutte le informazioni sul sito Florinas in Giallo